Ente Accreditato per la
Formazione Continua e Superiore
Confederazione Italiana
dei Professionisti ed Artisti
Educazione Continua
in Medicina
Regione Veneto
Fondo Font.Te.
Associazione Italiana
Formatori
Confederazione Italiana
Libere Professioni
Associazione Nazionale
Crescita Persone e Professioni
Professional Security Management
Servizi Socio Sanitari
FORM&R® P. IVA: 03276330283 - C.F.: 02451780262         -         Via G.Garibaldi, 38 – 35018 San Martino di Lupari (PD)
Vai al CATALOGO CORSI
ECM



SEI INTERESSATO A TEMI SPECIFICI, VUOI SAPERE SE SONO IN PROGRAMMA A BREVE/MEDIO TERMINE, SCRIVICI

Corsi per:
Patentino Fitosanitario


PROPOSTE


L. 24/2017 - Legge Gelli - Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie
CLINICAL RISK MANAGEMENT

Centro Conferenze CCIAA Padova P.zza Zanellato 30 maggio 2017 09,00 - 13.30

La " Legge Gelli" focalizza l'attenzione sulla sicurezza delle cure, sulla responsabilità professionale e sulla conciliazione obbligatoria/gestione assicurativa, incidendo significativamente sulle tutele ed interessi del paziente con nuovi e stringenti obblighi a carico degli operatori professionali e sulle politiche di risk management delle strutture sociali e sanitarie.

L'evento, grazie alla competenza dei docenti sia in ambito ospedaliero che in RSA, permetterà una visione d'insieme integrata delle problematiche che la nuova legge determina per il professionista e per la struttura nella gestione del risk management aziendale. L'intervento proposto persegue inoltre l'obiettivo di trasmettere conoscenze per implementare sistemi di prevenzione che mirano alla riduzione degli incidenti e che mirano, nel caso di accadimento, a trasmettere le tecniche affinchè l'incidente non si traduca in una richiesta di danni o ne venga mitigata l'entità economica richiesta.

Richiesto accreditamento ECM per tutte le figure sanitarie
e accreditamento per Assistenti Sociali

LA CONCILIAZIONE OBBLIGATORIA E LA GESTIONE ASSICURATIVA L. 24/2017 - Legge Gelli -Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie

Centro Conferenze CCIAA Padova P.zza Zanellato 06 luglio 2017 09,00 - 13.30

Obiettivo dell'incontro è trasmettere le necessarie conoscenze nella trattazione del sinistro in ambito sanitario e soio-sanitario, tenendo in considerazione gli aspetti che legge Gelli determinerà in tema di costruzione del premio assicurativo, delle clausole contrattuali e di gestione del sinistro.

Il focus dell'incontro è centrato sull'approfondimento degli aspetti tecnici e procedurali connessi alla gestione del contenzioso secondo i punti di vista:

  • a) del legale: che affianca gli interessati nei vari momenti nell'interpretare la legge al fine di supportare e/o stimolare le necessarie le scelte organizzative/assicurative;
  • b) del risk manager aziendale: coinvolto nella gestione della strategia assicurativa e della procedura di gestione del contenzioso da attivare laddove l'attività di prevenzione non è stata sufficiente;
  • c) dell'assicuratore: chiamato in via preventiva ad assicurare l'ente/il professionista sanitario e successivamente a risarcire le parti danneggiate.

Richiesto accreditamento ECM per tutte le figure sanitarie
e accreditamento per Assistenti Sociali

SALUTE E SICUREZZA AREA SOCIALE - SANITARIO - ECM
FORMATORI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO
(24 ORE)
FORMATORI IN ANTINCENDIO E IN GESTIONE DELLE EMERGENZE
(24 ORE)
PERCORSO PER ASPP/RSPP - modulo A-B-C
23, 30 Maggio e 8, 15 Giugno

NEW SICUREZZA ALIMENTARE - HACCP

La nuova LINEA GUIDA (07/02/2017 - Rev1) per l'ELABORAZIONE E LO SVILUPPO DEI MANUALI DI CORRETTA PRASSI OPERATIVA" Della Direzione Generale per l'Igiene e la Sicurezza degli Alimenti e la Nutrizione rinforza la convinzione che è necessario continuare ad investire nel potenziamento delle competenze delle figure che ricoprono i ruoli chiave ed operativi nella gestione della sicurezza alimentare.

In linea con tale orientamento FORM&R propone,per le Strutture Sanitarie e Sociali, alcuni eventi formativi rivolti ai Responsabili operativi della sicurezza alimentare con responsabilità diretta e operativa sul personale OSA (Responsabili della gestione alimentare degli ospiti/pazienti, OSA con funzioni di gestione del sistema HACCP, Capi cuoco, Responsabili Sicurezza alimentare).

Su queste figure risulta necessario investire prioritariamente nel potenziare le autonome capacità interne di controllo HACCP e di sviluppo di azioni efficaci di divulgazione/diffusione delle prassi operative adottate in materia di sicurezza alimentare.

Gli eventi formativi sono anche aperti a formatori, RLS, R.S.P.P., A.S.P.P., Tecnici della Prevenzione e tutti coloro i quali avendo già nozioni di base in materia di salute e sicurezza ed in particolar modo nell'ambito dell'igiene alimentare, intendono aumentarne le conoscenze sulla sicurezza alimentare e sulle sue prassi operative di gestione e controllo.

I moduli rilasciano crediti per:
  • aggiornamento obbligatorio degli addetti e responsabili OSA (ai sensi del Regolamto (CE) N.852/2004 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 29/04/2004 sull'igiene dei prodotti alimentari, Allegato II, Capitolo XII
  • aggiornamento obbligatorio delle figure safety (preposti, dirigenti, rspp, rls.)
  • aggiornamento per formatori sicurezza qualificati ASSE 2 E ASSE 3
LA VALIDAZIONE DEL PROCESSO DI CONTROLLO DEL SISTEMA HACCP NELLE STRUTTURE SOCIALI E SANITARIE
Padova Hotel Biri Via Grassi 2,     Giorno 24/05/2017 - Orario 9.00 13.00/14.00 17.00

STRATEGIE DI FORMAZIONE E DI DIVULGAZIONE DEL MANUALE E DELLE PROCEDURE HACCP AI FINI DELLA RIDUZIONE DEL RISCHIO IN SICUREZZA ALIMENTARE
Padova Hotel Biri - Via Grassi 2,     Giorno 14/06/2017 - Orario 9.00 13.00/14.00 17.00

6 Giugno 2017 ore 08,50-13,00 Padova Hotel Biri
LE VERIFICHE AZIENDALI DA PARTE DELLO S.P.I.S.A.L. SULLA FORMAZIONE IN TEMA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO ? QUALI CONTROLLI E VALUTAZIONI IN MERITO ALL'EFFETTIVITA E ALL'EFFICACIA DELLA FORMAZIONE EROGATA ?

Ing. Francesco Ciardo - Esperto Tecnico S.P.I.S.A.L. ULSS 16 PADOVA La formazione è sempre più al centro delle politiche di prevenzione per la sicurezza e salute dei lavoratori e , maturando le le esperienze e l'analisi dei risultati, si sta passando da una verifica degli aspetti formali all'indagine su quanto la mancata "effettività" della formazione sia stata causa o concausa dell'infortunio. In questo processo di maturazione del sistema risulta quindi sempre più importante passare da una cultura di verifica dell'apprendimento dei contenuti teorici della lezione ad una verifica di come l'esperienza formativa abbia inciso neim comportamenti effettivi, quindi nel saper essere e nel saper fare, e non solamente nel sapere.
  • La valutazione della formazione: gradimento, apprendimento, efficacia
  • Finalità, criteri e strumenti di valutazione
  • Attività SPISAL in vigilanza: operatività
  • Verifica SPISAL: Indicatori formazione
  • Verifica Spisal: Riscontro documentale ed effettività della formazione
  • Verifica Spisal: Valutazione della formazione in caso di infortunio o malattia professionale
  • Accorgimenti per migliorare l'efficacia della valutazione
  • Efficacia Formativa; Assenza di formazione adeguata; Infortuni
  • Casistica esemplificativa
  • Test e verifiche

GLI ACCORDI STATO-REGIONI IN VIGORE SULLA FORMAZIONE PER LA SALUTE E SICUREZZA DEI LAVORATORI (APPROFONDIMENTI)
Incontri di approfondimento fissati per il:

6 Giugno 2017 ore 13,50-18,00 Padova Hotel Biri con l'Avvo.to Chinaglia Alberto Direzione Prevenzione Regione del Veneto per parlare del Nuovo Accordo Stato Regioni approvato il 7 luglio.

Il nuovo accordo modifica sostanzialmente la formazione degli addetti e responsabili del servizion prevenzione e protezione ( ASPP-RSPP ) specifcando anche gli obblighi formativi in merito all'incendio , primo soccorso e altri rischi, disciplina inoltre quali enti possono erogare la formazione e i crediti formativi riconoscibili alle varie figure della sicurezza ( dirigenti , aspp, coordinatori ecc) per precedenti attività formative analoghe l'incontro è particolarmente indicato per i responsabili delle strutture complesse , per i consulenti e naturalmente per tutti gli enti di formazione attivi sul tema della sicurezza valido per aggiornamento figure safety ( ASPP-RSPP-RLS-DIRIGENTI-PREPOSTI ..)

per informazioni - tel 049 947 08 47 info@former-division.it    d.ssa Lucchetta Michela

XXI° Edizione  Corso  Qualifica  di Formatore sulla sicurezza del Lavoro  

con 24 crediti ASPP-RSPP-RLS (per responsabili del Progetto Formativo  e/o Formatori/Docenti )  

come rendere l'azienda autonoma nella formazione dei propri lavoratori ,  come acquisire una nuova qualifica  a servizio del  proprio parco clienti

Per il percorso completo è necessario frequentare le 24 ore  ( 3 lezioni, 6 incontri da 4 ore). 

E' possibile personalizzare la frequenza selezionando le 3 diverse lezioni che completano il percorso nella tabella sottoriportata

orario 8,50-13,00 13,50-18,00 - Padova

Tipo lezione Date prossime edizioni

Ore

Contenuti

Docenti

lezione RD 11/05/2017
4+4 ASPETTI DI COMUNICAZIONE EFFICACE E METODI DIDATTICI ATTIVI
--
LA GESTIONE DELLE CRITICITA D'AULA E DEI PARTECIPANTI
Dalla preprazione dei materiali alla docenza e gestione dell'aula.
Esperto AIF Form&r
UNIPD - UNIVR
lezione  AG 6/06/2017
4+4 LE VERIFICHE AZIENDALI DA PARTE DELLO S.P.I.S.A.L. SULLA FORMAZIONE IN TEMA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO ?
QUALI CONTROLLI E VALUTAZIONI IN MERITO ALL'EFFETTIVITA E ALL'EFFICACIA DELLA FORMAZIONE EROGATA ?

--
LE NORME DI LEGGE E GLI ACCORDI STATO - REGIONI PER LA FORMAZIONEIN TEMA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO
Avv.to Chinaglia (Direzione Prevenzione) + Referente SPISAL
lezione WA 29/06/2017
4+4 RUOLO DELL'INFORMAZIONE E DELLA FORMAZIONE: PARTE A)
--
RUOLO DELL'INFORMAZIONE E DELLA FORMAZIONE: PARTE B)
Dalla valutazione dei rischi alla definizone degli strumenti di informazione e formazione ; elementi di progettazione e sistema di valutazione dei risultati.
Esperto AIF Form&r
UNIPD - UNIVR

  Il corso vale come  Credito Permanente  per i Formatori della Sicurezza 

(  conforme al Decreto 6 marzo 2013 entrato in vigore il 18 marzo 2014 )

ATTENZIONE è possibile anche la partecipazione alle singole giornate e ai  singoli incontri monotematici.

APERTE LE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE
IN ATTESA DELLE ULTIME MODIFICHE DELL'ACCORDO STATO REGIONI.

ATTENZIONE NON ANCORA ULTIMATO L'ITER DI APPROVAZIONE

SANITA', PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, INDUSTRIA, ARTIGIANATO, EDILIZIA, CHIMICA, TRASPORTI, COMMERCIO, ALBERGHIERO, RISTORAZIONE, AGRICOLTURA, PESCA
NESSUN SETTORE E' ESCLUSO
DAL NUOVO ACCORDO STATO REGIONE
SU ALCOL E SOSTANZE STUPEFACENTI
Prenotati per gli incontri provinciali con i responsabili del SER-D, degli SPISAL e della Direzione Regionale della Prevenzione e Protezione.
Link Presentazione Link Accordo Per Iscrizione
dopo aver letto la presentazione - scegli la data e scegli se partecipare all'intera giornata o alla parte della mattina (SER-D) o a quella del pomeriggio (SPISAL e DIREZIONE REGIONALE)
  SICUREZZA SUL LAVORO : I RISCHI CONNESSI AGLI ECCESSI DELL'ALCOL E ALL'USO DI STUPEFACENTI
(PARTE 1 - 8,50-13,00)
SICUREZZA SUL LAVORO : I NUOVI INDIRIZZI SU ALCOL E STUPEFACENTI E GLI ACCORDI STATO REGIONI
(PARTE 1 - 8,50-13,00)
SEDE DOCENTE DOCENTE
PADOVA Dott. Lobello Salvatore Dirigente Medico SER.D ULSS 16 Avv.to Alberto Chinaglia - Direzione Prevenzione e Protezione della Regione Veneto

Dott Vianello Liviano Direttore SPISAL ULSS 16
TREVISO Dott. Carraro Luciano Dirigente Medico SER.D ULSS 9 Avv.to Alberto Chinaglia - Direzione Prevenzione e Protezione della Regione Veneto

Dott Agnesi Roberto Direttore SPISAL ULSS 9
BELLUNO Dott. Del Alfio Sandre Direttore SER.D ULSS 1 e D.ssa Manzan Amalia Dirigente Medico SER.D ULSS 1 Avv.to Alberto Chinaglia - Direzione Prevenzione e Protezione della Regione Veneto

D.ssa Marcolina Daniela Direttrice SPISAL ULSS 1
VERONA Da definire Avv.to Alberto Chinaglia - Direzione Prevenzione e Protezione della Regione Veneto

Dott. Zedde Antonio Dirigente Medico SPISAL ULSS 20
VENEZIA Dott. Pani Alessandro Direttore SER.D ULSS 12 Avv.to Alberto Chinaglia - Direzione Prevenzione e Protezione della Regione Veneto

D.ssa Virgili Annalisa Dirigente Medico SPISAL ULSS 12
VICENZA Dott Balestra Vincenzo Direttore SER.D ULSS 6 Avv.to Alberto Chinaglia - Direzione Prevenzione e Protezione della Regione Veneto
ROVIGO Dott. Mazzo Marcello Direttore SERD ULSS 18 Avv.to Alberto Chinaglia - Direzione Prevenzione e Protezione della Regione Veneto

D.ssa Martin Valeria Direttrice SPISAL ULSS 18
TITOLO DEL CORSO
(nella tabella a lato vengono riportati i codice corso per l'iscrizione on line)
PD **
TV
PD
BL
VR
VE
RO
VI
INDIRIZZI PER LA PREVENZIONE D'INFORTUNI GRAVI E MORTALI CORRELATI ALL'ASSUNZIONE DI ALCOLICI E DI SOSTANZE STUPEFACENTI - ACCORDO STATO REGIONI
(PARTE 1 E PARTE 2 - 8,50-18,00)
1271
-
2015
1283
-
2015
1295
-
2015
1301
-
2015
1307
-
2015
1313
-
2015
1319
-
2015
1289
-
2015
INDIRIZZI PER LA PREVENZIONE D'INFORTUNI GRAVI E MORTALI CORRELATI ALL'ASSUNZIONE DI ALCOLICI E DI SOSTANZE STUPEFACENTI - ACCORDO STATO REGIONI
(PARTE 1 - 8,50-13,00)
1277
-
2015
1285
-
2015
1297
-
2015
1303
-
2015
1309
-
2015
1315
-
2015
1321
-
2015
1291
-
2015
SICUREZZA SUL LAVORO: I NUOVI INDIRIZZI SU ALCOL E STUPEFACENTI E GLI ACCORDI STATO REGIONI
(PARTE 2- 13,50-18,00)
1279
-
2015
1287
-
2015
1299
-
2015
1305
-
2015
1311
-
2015
1316
-
2015
1323
-
2015
1293
-
2015
** riservato settore socio sanitario

Alcuni degli eventi realizzati.
Per i contenuti e le prossime date vedi i link sottostanti.


LA REALIZZAZIONE DELLE PROVE DI EVACUAZIONE:
RISCHI, INDICATORI DI REALIZZAZIONE E DI MIGLIORAMENTO
(in base al Testo Unico Anticendio)

PERCORSI DI ALTA FORMAZIONE
ENTI PUBBLICI E PRIVATI - INCONTRI FORMATIVI PER IL SISTEMA DI GESTIONE ANTINCENDIO (SGSA) E DELLE EMERGENZE (SGE)
Il corpo docente  è composto da: 
Alberto  Chinaglia      - Direzione Prevenzione Regione del Veneto
Antonio  Del Gallo      - Direzione Regionale Veneto e Trentino Alto Adige - Vigili del Fuoco
Antonio Zuliani           - Direttore Rivista Psicologia dell'Emergenza
Carlo  Ferrari              - A.R.P.A.V. - Servizio Osservatorio Grandi Rischi 
Fabio  Jerman            - Responsabile Area Prevenzione e Sicurezza /Formazione Vigili del Fuoco
                                        Comando Provinciale Belluno 
Nicola  Micele             - Comandante dei Vigili del Fuoco Comando Provinciale di Treviso
Francesco   Notaro    - Comandante dei Vigili del Fuoco. Comando provinciale di Padova
Rodolfo  Ridolfi           - Funzionario Tecnico dei Vigili del Fuoco Comando Provinciale di Verona.



I prossimi nuovi requisiti di autorizzazione ed accreditamento per le strutture sanitarie della Regione del Veneto
(Legge Regione Veneto 22/2002)

Regione del Veneto - ACCREDITAMENTO LEGGE 22 e SISTEMA QUALITA' NELLE STRUTTURE SOCIALI : prepararsi all'audit per l'accreditamento istituzionale implementando un sistema di qualità basico che risponda concretamente ai requisiti previsti dalla normativa vigente

All'attenzione delle Strutture Sanitarie Pubbliche e Private:
RSA (Area Minori, Disabili, Anziani); Ospedali; Cliniche; Laboratori; Centri Fisioterapici.

SEMINARIO FORMATIVO PER LE STRUTTURE SANITARIE DELLA REGIONE DEL VENETO OPERANTI IN REGIME DI RICOVERO OSPEDALIERO E/O IN REGIME RESIDENZIALE A CICLO CONTINUO E/O DIURNO

IL NUOVO TESTO UNICO ANTINCENDIO E L'EMERGENZA: LA VALUTAZIONE DEL CONTESTO E DELLE CARATTERISTICHE PERSONALI DEI LAVORATORI, DEGLI UTENTI E DEI COMPONENTI DELLA SQUADRA DI EMERGENZA

Il nuovo testo unico antincendio. Le variabili ambientali e la valutazione del contesto. Le variabili personali dei clienti, dei pazienti, degli utenti e dei lavoratori. Obbligi e ruoli per un efficace servizio di gestione della sicurezza e dell'emergenza.
RESPONSABILI di SERVIZIO/AREA, PREPOSTI, COORDINATORI: QUANDO L'OPERATIVITA' QUOTIDIANA DIVENTA DIRIGENZA DI FATTO. RSPP: IL RUOLO DI GARANTE E L'OMISSIONE COLPOSA DI COMPITO PROFESSIONALE.

Operatività quotidiana e "potere di gestione" del Coordinatore e/o Responsabile di servizio/area/processo:
Quando si è "dirigente di fatto" ?
RSPP: "consulente di fiducia" del datore di lavoro?
I rischi presenti e non evidenziati dalla lettura degli organigrammi/funzionigrammi degli enti pubblici e privati del Veneto.

Attestazioni
Slide
Contenuti formativi
Questionari/Test/Ricerche
Chi Siamo

Tel. 049 947 08 47

Fax  049 825 24 77
Cell.  335 210 206
info@former-division.it
Sedi e recapiti
Lavora con noi
Privacy
Pagamenti
Agevolazioni


MESE AVVIO
CATALOGO CORSI
E' POSSIBILE AVERE INFORMAZIONI SUI CORSI DI INTERESSE CLICCANDO SU:

 

A) RICHIEDI L'INVIO DEL CATALOGO SPECIFICO ( vi verrà inviato il catalogo e fornita l'assistenza per il tema di interesse specifico).
B) AREA TEMATICA CORSI (attualmente sono presenti solo i corsi area SICUREZZA che normalmente eroghiamo - non è indicata la data e il luogo di erogazione e non sono riportati i corsi specifici per settore Sanitario-Sociale, professionisti ecc- PUOI CHIEDERE INFORMAZIONI SUL CORSO DI INTERESSE).
C) CORSI CON PROGRAMMAZIONE MENSILE/BIMESTRALE (sono presenti i corsi per i quali la effettiva sede e data viene definita in base alle pre-iscrizioni pervenute - PUOI CHIEDERE INFORMAZIONI SUL CORSO DI INTERESSE ).
D) FILTRO-CATALOGHI ( Effettuata la selezione attraverso il Filtro-Catalogo, il filtro attivato presenterà nelle prime righe - di colore azzurro - solo i corsi coerenti con la tipologia ricercata, mentre a seguire vengono comunque proposti - righe di colore verde - anche TUTTI gli altri corsi presenti nel catalogo).
E) ELENCO CORSI CON SEDE E DATE PIANIFICATE ( Ricordiamo che l'ordinamento è in base alla data di partenza del corso).
F) RICHIEDI INFORMAZIONI SUL CORSO DI INTERESSE ( non hai trovato nessun corso ma hai capito che probabilmente possiamo aiutarti a trovare una soluzione alle tue esigenze).

Trovato il corso di interesse - su FILTRO-CATALOGHI o su ELENCO CORSI - cliccando il tasto APPROFONDISCI è possibile:
  • Chiedere informazioni aggiuntive
  • Effettuare pre-iscrizioni non impegnative
  • Effettuare iscrizioni impegnative ( se confermate con pagamento/richiesta fattura)
  • Trovare il calendario, la sede, il programma di dettaglio** con l'indicazione dei crediti del corso, i costi e le modalità di pagamento con le coordinate IBAN e tutte le eventuali clausole contrattuali/privacy.
  • ** A volte il programma non è presente in quanto è in revisione , richiedetelo scrivendo a info@former-division.it

RICHIEDI L'INVIO DEI CATALOGHI IN VIGORE
SANITA' E SOCIALE ( TUTTI I CORSI - ANCHE ECM )
SICUREZZA SUL LAVORO ( TUTTI I SETTORI - ANCHE ECM )
FORMATORI SICUREZZA SUL LAVORO
FORMATORI ANTINCENDIO
FORMATORE IN IGIENE ALIMENTARE E HACCP -
FORMATORE DEGLI ADDETTI ALLA PREPARAZIONE E ALLA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI
AREA TEMATICA CORSI
Scegli l'area di tuo interesse:


CORSI CON PROGRAMMAZIONE MENSILE/BIMESTRALE
Codice Titolo Richiedo Informazioni
P SIC000581 AGGIORNAMENTO OBBLIGATORIO PER I DATORI DI LAVORO CHE ESERCITANO IL RUOLO DI RSPP IN SETTORI CON LIVELLO DI RISCHIO ALTO
P SIC000579 AGGIORNAMENTO OBBLIGATORIO PER I DATORI DI LAVORO CHE ESERCITANO IL RUOLO DI RSPP IN SETTORI CON LIVELLO DI RISCHIO BASSO
P SIC000580 AGGIORNAMENTO OBBLIGATORIO PER I DATORI DI LAVORO CHE ESERCITANO IL RUOLO DI RSPP IN SETTORI CON LIVELLO DI RISCHIO MEDIO
P SIC000620 MESE CON AVVIO FORMAZIONE PRESPOSTI E DIRIGENTI
P SIC000567 MESE DI AVVIO DELLA FORMAZIONE SPECIFICA DEI LAVORATORI SUDDIVISI PER CATEGORIA DI RISCHIO BASSO - MEDIO - ALTO
P SIC000610 MESE DI AVVIO FORMAZIONE GENERALE PER LAVORATORI: Formazione Generale Obbligatoria sulla Sicurezza e Prevenzione nei Luoghi di Lavoro.
P SIC000534 MESE DI AVVIO PERCORSO ASPP/RSPP MODULO A
P SIC000536 MESE DI AVVIO PERCORSO RLS
P SIC000535 MESE DI AVVIO PERCORSO RSPP MODULO C
P SIC000372 UNITA' PER AVVIO PERCORSO ASPP/RSPP MOD B (ATECO 1,2,3,4,5,6,7,8,9)
FILTRO-CATALOGHI:
Nr. FILTRO-CATALOGHI Note
1
Catalogo Generale - tutti i corsi del catalogo FORM&R
Contiene tutti i corsi attualmente promossi da Form&R - Altri corsi sono in progettazione - pianificazione- chiedere in segreteria
2
Sanita / Sociale / Benessere - anche con ECM
Singoli Eventi e/o Percorsi Completi e/o Pacchetti Agevolati di corsi che sono tipicamente necessari e/o di interesse per il settore Sanita / Sociale / Benessere
Hai selezionato la Tipologia:
@@TipologiaSelezionata
Trovi i corsi della selezione effettuata e poi trovi gli altri corsi, alcuni dei quali coerenti con quanto selezionato.
 
Form&R - Corsi
ELENCO CORSI CON SEDE E DATE PIANIFICATE
( Vai sulla HomePage per vedere le novità )
Hai selezionato la Tipologia:
@@TipologiaSelezionata
Trovi i corsi della selezione effettuata e poi trovi gli altri corsi, alcuni dei quali coerenti con quanto selezionato.
Riga
Codice
Form&r
Titolo
Note Varie
Lg.
Ore
Data Inizio
Sede Città/Paese)
Dettaglio Sede
APPROFONDISCI
Richiesta Informazioni sedi/date diverse
1
119065
MESE DI AVVIO FORMAZIONE GENERALE PER LAVORATORI: FORMAZIONE GENERALE OBBLIGATORIA SULLA SICUREZZA E PREVENZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO.
Formazione generale obbligatoria dei lavoratori di tutti i settori (art. 37 del D. Lgs. 81/08 e Accordo Stato Regioni del 21/12/2011) finalizzata all'acquisizione degli aspetti introduttivi alla sicurezza sui luoghi di lavoro, dei concetti di rischio e di organizzazione della prevenzione in azienda. 
 
4
03/05/2017 Mercoledì Mattino
VARIE SEDI
 
2
119068
MESE DI AVVIO PERCORSO ASPP/RSPP MODULO A
Il modulo A è il corso base per chi, in possesso di almeno un diploma superiore, volesse ricoprire il ruolo di RSPP o ASPP. Il corso è obbligatorio per tutte le classi di attività lavorative (valido per tutti i Macrosettori ATECO) e precede il "Modulo B" di specializzazione ed il "Modulo C" dedicato ai soli RSPP.  
 
4
03/05/2017 Mercoledì Mattino
VARIE SEDI
 
3
119069
MESE DI AVVIO PERCORSO RLS
Corso Base per il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS). E' "formazione particolare" obbligatoria secondo il D.Lgs. n. 81/2008 articolo 37 comma 10 . 
 
4
03/05/2017 Mercoledì Mattino
VARIE SEDI
 
4
119070
MESE DI AVVIO PERCORSO RSPP MODULO C
Il corso è finalizzato a trasmettere le competenze necessarie per svolgere il ruolo di RSPP - Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione secondo la normativa vigente. Il corso deve essere frequentato anche da quanti possono beneficiare del credito formativo per il modulo A) di base ed il modulo B) specialistico di settore. 
 
4
03/05/2017 Mercoledì Mattino
VARIE SEDI
 
5
119071
MESE DI AVVIO DELLA FORMAZIONE SPECIFICA DEI LAVORATORI SUDDIVISI PER CATEGORIA DI RISCHIO BASSO - MEDIO - ALTO
Formazione specifica obbligatoria per Lavoratori Categoria di Rischio Basso (art. 37 del D. Lgs. 81/08 e Conferenza Stato Regioni del 21/12/2011): Principali rischi specifici della categoria di rischio. Cause e soluzioni organizzative-comportamentali. 
 
4
03/05/2017 Mercoledì Mattino
VARIE SEDI
 
6
119072
MESE DI AVVIO FORMAZIONE GENERALE PER LAVORATORI: FORMAZIONE GENERALE OBBLIGATORIA SULLA SICUREZZA E PREVENZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO.
Formazione generale obbligatoria dei lavoratori di tutti i settori (art. 37 del D. Lgs. 81/08 e Accordo Stato Regioni del 21/12/2011) finalizzata all'acquisizione degli aspetti introduttivi alla sicurezza sui luoghi di lavoro, dei concetti di rischio e di organizzazione della prevenzione in azienda. 
 
4
03/05/2017 Mercoledì Mattino
VARIE SEDI
 
7
119073
MESE DI AVVIO DELLA FORMAZIONE SPECIFICA DEI LAVORATORI SUDDIVISI PER CATEGORIA DI RISCHIO BASSO - MEDIO - ALTO
Formazione specifica obbligatoria per Lavoratori Categoria di Rischio Basso (art. 37 del D. Lgs. 81/08 e Conferenza Stato Regioni del 21/12/2011): Principali rischi specifici della categoria di rischio. Cause e soluzioni organizzative-comportamentali. 
 
4
03/05/2017 Mercoledì Mattino
VARIE SEDI
 
8
119074
MESE DI AVVIO PERCORSO B) COMUNE E ISP1-ISP2-ISP3-ISP4
Modulo di specializzazione su tutti i rischi presenti sul luogo di lavoro abilitante al ruolo di ASPP. E' propedeutico al MOD C. Varia per n. di ore in base al macrosettore di attivita di riferimento. 
UFa
4
03/05/2017 Mercoledì Mattino
VARIE SEDI
 
9
120696
ASPETTI DI COMUNICAZIONE EFFICACE E METODI DIDATTICI ATTIVI
Corso finalizzato a strutturare una lezione attiva ed operativa ad alto livello di efficacia.  
UFa
4
11/05/2017 Giovedì Mattino
PADOVA PD
HOTEL BIRI
10
120698
LA GESTIONE DELLE CRITICITA D'AULA E DEI PARTECIPANTI
Corso finalizzato a migliorare la gestione delle criticità d'aula e del singolo partecipante. 
UFa
4
11/05/2017 Giovedì Pomeriggio
PADOVA PD
HOTEL BIRI
11
120471
I RISCHI TIPICAMENTE PRESENTI IN TUTTE LE ATTIVITA ' DI SERVIZI A PERSONE E IMPRESE
 
CFa
4
15/05/2017 Lunedì Mattino
PADOVA PD
 
12
120473
L'ATTIVITA' DI MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI GENERALI E DI SERVIZIO AI FINI DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO ( ANTINCENDIO, RISCALDAMENTO E CONDIZIONAMENTO , ELEVATORI/ASCENSORI, IMPIANTI ELETTRICI E DI PROTEZIONE CONTRO LE SCARICHE ATMOSFERICHE)
 
CFa
4
15/05/2017 Lunedì Pomeriggio
PADOVA PD
 
13
119230
CORSO DI PRIMO SOCCORSO (DD. N 388 DEL 15/07/2003) - AZIENDE GRUPPO B E C
E' la prima parte del corso di primo soccorso obbligatorio per tutte le aziende del gruppo A-B-C 
CFa
12
16/05/2017 Martedì Mattino
PADOVA PD
 
14
119231
CORSO DI PRIMO SOCCORSO AZIENDE DEL GRUPPO - A B E C (M2)
Modulo Base finalizzato all'adempimento degli obblighi formativi previsti dal D.D. n. 388 del 15.07.2003 e s.m. & dell'art. 45 del D.Lgs. 81 del 09 Aprile 2008  
UFa
4
16/05/2017 Martedì Pomeriggio
PADOVA PD
 
15
119233
CORSO DI PRIMO SOCCORSO AZIENDE GRUPPO A B E C-(M1)
Modulo Base finalizzato all'adempimento degli obblighi formativi previsti dal D.D. n. 388 del 15.07.2003 e s.m. & dell'art. 45 del D.Lgs. 81 del 09 Aprile 2008  
UFa
4
16/05/2017 Martedì Mattino
PADOVA PD
 
16
119702
ORGANIZZAZIONE E SISTEMI DI GESTIONE DELLA SICUREZZA SUL LAVORO -SGSL- ( OHSAS . ISO - INAIL ) : PARTE I°
Evento formativo finalizzato alla presentazione dei Sistemi di Organizzazione Aziendale e di Gestione quale base per l'individuazione e l'analisi dei rischi. 
UFa
4
18/05/2017 Giovedì Mattino
PADOVA PD
 
17
119704
ORGANIZZAZIONE E SISTEMI DI GESTIONE DELLA SICUREZZA SUL LAVORO- SGSL- ( OHSAS . ISO - INAIL ) : PARTE II°
Il corso presenta i principali sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (SGSL) mettendo a confronto le Linee Guida UNI-INAIL, le norme standard (OSHAH 18001,ISO, ECC.) e il Dlgs 231/01. 
UFa
4
18/05/2017 Giovedì Pomeriggio
PADOVA PD
 
18
119235
CORSO DI PRIMO SOCCORSO AZIENDE DEL GRUPPO A, B E C E AGGIORNAMENTO (M3)
Modulo Base finalizzato all'adempimento degli obblighi formativi previsti dal D.D. n. 388 del 15.07.2003 e s.m. & dell'art. 45 del D.Lgs. 81 del 09 Aprile 2008  
CFa
4
23/05/2017 Martedì Mattino
PADOVA PD
 
19
120475
I RISCHI TIPICAMENTE PRESENTI IN ATTIVITA DI TRASFORMAZIONE/ PRODUZIONE E/O COMMERCIO ( TIPO A)
 
CFa
4
23/05/2017 Martedì Mattino
PADOVA PD
 
20
120477
I RISCHI TIPICAMENTE PRESENTI IN ATTIVITA DI TRASFORMAZIONE/ PRODUZIONE E/O COMMERCIO ( TIPO B)
 
CFa
4
23/05/2017 Martedì Pomeriggio
PADOVA PD
 
21
119261
FORMAZIONE PARTICOLARE AGGIUNTIVA PER IL PREPOSTO AI SENSI DELL'ACCORDO STATO REGIONI DEL 21/12/2011
 
CFa
8
24/05/2017 Mercoledì Mattino
TREVISO TV
 
22
119263
FORMAZIONE E CONSULTAZIONE DEI LAVORATORI : TECNICHE DI COMUNICAZIONE: LA COMUNICAZIONE FINALIZZATA ALLA SICUREZZA
Il corso introduce il Sistema delle Relazioni aziendali e i correlati flussi comunicativi (chi, a chi, dove, come, quando, contenuti minimi…) trasmettendo tecniche di comunicazione finalizzate a migliorare il livello di sicurezza dei lavoratori attraverso la comunicazione interna. 
UFa
4
24/05/2017 Mercoledì Pomeriggio
TREVISO TV
 
23
119265
INDIVIDUAZIONE E VALUTAZIONE DEI RISCHI: I CRITERI E GLI STRUMENTI PER L'IN DIVIDUAZIONE DEI RISCHI
Evento finalizzato all'acquisizione di criteri e strumenti utili nella valutazione dei rischi per la salute e sicurezza dei lavoratori ai sensi del d.lgs 81/08. 
UFa
4
24/05/2017 Mercoledì Mattino
TREVISO TV
 
24
119303
CORSO PER ADDETTO ANTINCENDIO (PARTE TEORIA )
Conoscenze base PARTE TEORICA necessarie per ricoprire l'incarico di Addetto alla Squadra di Emergenza Antincendio per attività a Rischio Incendio Basso (D.M. 10.03.1998 e dell’art. 46 del D.Lgs. 81 del 09 Aprile 2008). 
UFa
4
25/05/2017 Giovedì Mattino
TREVISO TV
 
25
119309
CORSO PER ADDETTO ANTINCENDIO (PARTE TEORIA )
Conoscenze base PARTE TEORICA necessarie per ricoprire l'incarico di Addetto alla Squadra di Emergenza Antincendio per attività a Rischio Incendio Basso (D.M. 10.03.1998 e dell’art. 46 del D.Lgs. 81 del 09 Aprile 2008). 
UFa
4
25/05/2017 Giovedì Pomeriggio
TREVISO TV
 
26
119251
MAPO, STRUMENTI DI VALUTAZIONE E GESTIONE DEL RISCHIO NELLA MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI E DELLE PERSONE. AUSILI, ATTREZZATURE E TECNICHE DI MOVIMENTAZIONE DEL PAZIENTE
Approfondimenti sul rischio movimentazione manuale dei carichi/persone e le patologie correlate operativa. Prove pratiche di movimentazione persone. 
UFa
4
30/05/2017 Martedì Mattino
PADOVA PD
 
27
119253
LAVORO IN SOLITUDINE - IL SINGOLO LAVORATORE ISOLATO PRESENTA NECESSITA' DI PRIMO SOCCORSO - COSA FARE ? COME GESTIRE? ISTRUZIONI, PROCEDURE OPERATIVE E STRATEGIE DI PREVENZIONE.
Il corso si propone di approfondire le problematiche connesse al lavoro in solitudine e/o isolato, analizzandone le procedure organizzative e le soluzioni tecniche che permettono di diminuire l'esposizione al rischio anche in un'ottica dei gestione delle emergenze e del primo soccorso. 
UFa
4
30/05/2017 Martedì Pomeriggio
PADOVA PD
 
28
120479
IL RISCHIO INCENDIO, IL RISCHIO ESPLOSIONE E LA GESTIONE DELL'EMERGENZA
 
CFa
4
30/05/2017 Martedì Mattino
PADOVA PD
 
29
120481
LA GESTIONE DELLE EMERGENZE
 
CFa
4
30/05/2017 Martedì Pomeriggio
PADOVA PD
 
30
122934
MESE DI AVVIO PERCORSO B) COMUNE E ISP1-ISP2-ISP3-ISP4
Modulo di specializzazione su tutti i rischi presenti sul luogo di lavoro abilitante al ruolo di ASPP. E' propedeutico al MOD C. Varia per n. di ore in base al macrosettore di attivita di riferimento. 
UFa
4
01/06/2017 Giovedì Mattino
VARIE SEDI
 
31
122935
MESE DI AVVIO DELLA FORMAZIONE SPECIFICA DEI LAVORATORI SUDDIVISI PER CATEGORIA DI RISCHIO BASSO - MEDIO - ALTO
Formazione specifica obbligatoria per Lavoratori Categoria di Rischio Basso (art. 37 del D. Lgs. 81/08 e Conferenza Stato Regioni del 21/12/2011): Principali rischi specifici della categoria di rischio. Cause e soluzioni organizzative-comportamentali. 
 
4
01/06/2017 Giovedì Mattino
VARIE SEDI
 
32
122936
MESE DI AVVIO FORMAZIONE GENERALE PER LAVORATORI: FORMAZIONE GENERALE OBBLIGATORIA SULLA SICUREZZA E PREVENZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO.
Formazione generale obbligatoria dei lavoratori di tutti i settori (art. 37 del D. Lgs. 81/08 e Accordo Stato Regioni del 21/12/2011) finalizzata all'acquisizione degli aspetti introduttivi alla sicurezza sui luoghi di lavoro, dei concetti di rischio e di organizzazione della prevenzione in azienda. 
 
4
01/06/2017 Giovedì Mattino
VARIE SEDI
 
33
122937
MESE DI AVVIO DELLA FORMAZIONE SPECIFICA DEI LAVORATORI SUDDIVISI PER CATEGORIA DI RISCHIO BASSO - MEDIO - ALTO
Formazione specifica obbligatoria per Lavoratori Categoria di Rischio Basso (art. 37 del D. Lgs. 81/08 e Conferenza Stato Regioni del 21/12/2011): Principali rischi specifici della categoria di rischio. Cause e soluzioni organizzative-comportamentali. 
 
4
01/06/2017 Giovedì Mattino
VARIE SEDI
 
34
122938
MESE DI AVVIO PERCORSO RSPP MODULO C
Il corso è finalizzato a trasmettere le competenze necessarie per svolgere il ruolo di RSPP - Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione secondo la normativa vigente. Il corso deve essere frequentato anche da quanti possono beneficiare del credito formativo per il modulo A) di base ed il modulo B) specialistico di settore. 
 
4
01/06/2017 Giovedì Mattino
VARIE SEDI
 
35
122939
MESE DI AVVIO PERCORSO RLS
Corso Base per il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS). E' "formazione particolare" obbligatoria secondo il D.Lgs. n. 81/2008 articolo 37 comma 10 . 
 
4
01/06/2017 Giovedì Mattino
VARIE SEDI
 
36
122940
MESE DI AVVIO PERCORSO ASPP/RSPP MODULO A
Il modulo A è il corso base per chi, in possesso di almeno un diploma superiore, volesse ricoprire il ruolo di RSPP o ASPP. Il corso è obbligatorio per tutte le classi di attività lavorative (valido per tutti i Macrosettori ATECO) e precede il "Modulo B" di specializzazione ed il "Modulo C" dedicato ai soli RSPP.  
 
4
01/06/2017 Giovedì Mattino
VARIE SEDI
 
37
122941
MESE DI AVVIO FORMAZIONE GENERALE PER LAVORATORI: FORMAZIONE GENERALE OBBLIGATORIA SULLA SICUREZZA E PREVENZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO.
Formazione generale obbligatoria dei lavoratori di tutti i settori (art. 37 del D. Lgs. 81/08 e Accordo Stato Regioni del 21/12/2011) finalizzata all'acquisizione degli aspetti introduttivi alla sicurezza sui luoghi di lavoro, dei concetti di rischio e di organizzazione della prevenzione in azienda. 
 
4
01/06/2017 Giovedì Mattino
VARIE SEDI
 
38
120483
LE VERIFICHE AZIENDALI DA PARTE DELLO S.P.I.S.A.L. SULLA FORMAZIONE IN TEMA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO ? QUALI CONTROLLI E VALUTAZIONI IN MERITO ALL'EFFETTIVITA E ALL'EFFICACIA DELLA FORMAZIONE EROGATA?
L'evento ha l'obiettivo di trasmettere l'operatività di verifica dell'azione formativa da parte dell'Organo Giudiziaro durante una visita sia essa ordinaria o straordinaria. L'allievo comprenderà le logiche utilizzate dai docenti SPISAL nel veririficare l'efficcacia della formazione realizzata e le eventuali carenze e connesse resposanbilità.  
UFa
4
06/06/2017 Martedì Mattino
PADOVA PD
 
39
120485
GLI ACCORDI STATO-REGIONI IN VIGORE SULLA FORMAZIONE PER LA SALUTE E SICUREZZA DEI LAVORATORI ( APPROFONDIMENTI )
Potenziamento delle conoscenze normative inerenti la Sicurezza quale presupposto per un'analisi adeguata dei fabbisogni formativi aziendali (Accordo Stato-Regioni 07/07/2016; Criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro D.M. 6 marzo 2013...) 
UFa
4
06/06/2017 Martedì Pomeriggio
PADOVA PD
 
40
119240
IL RESPONSABILE ED IL COORDINATORE DEL SISTEMA DI GESTIONE ANTINCENDIO E DELLE EMERGENZE
Il corso delinea la figura del Coordinatore del Servizio di Gestione all'Emergenza dal punto di vista normativo-giuridico, dettagliandone le responsabilità etiche, contrattuali ed extracontrattuali, la posizione nell'organizzazione e le relazioni con gli altri attori della sicurezza. 
UFa
4
08/06/2017 Giovedì Pomeriggio
PADOVA PD
 
41
119248
LA REALIZZAZIONE DELLE PROVE DI EVACUAZIONE: RISCHI, INDICATORI DI REALIZZAZIONE E DI MIGLIORAMENTO (IN BASE AL TESTO UNICO ANTICENDIO)
Il corso tramite casi studio cerca di definire indicatori e metodologie adeguate per la preparazione e gestione di prove di evacuazione. 
UFa
4
08/06/2017 Giovedì Mattino
PADOVA PD
 
42
119250
FORMATORE IN CORSI ANTINCENDIO E IN GESTIONE DELLE EMERGENZE
Il percorso di formazione per "FORMATORE IN CORSI ANTINCENDIO E IN GESTIONE DELLE EMERGENZE" potenzia le conoscenze normative sulla formazione antincendio e trasmette contenuti e competenze didattico metodologiche.  
CFa
24
08/06/2017 Giovedì Mattino
PADOVA PD
 
43
120728
IL SISTEMA DELLE RELAZIONI E DELLA COMUNICAZIONE E I RISCHI PSICOSOCIALI ( STRESS- MOBBING-BORNOUT... ALCOL-DROGHE)
Il corso approfondisce il Sistema delle Relazioni tra gli attori della sicurezza trasmettendo tecniche e modalità di comunicazione tra loro in un'ottica di miglioramento continuo.  
UFa
4
08/06/2017 Giovedì Mattino
PADOVA PD
 
44
120730
RISCHI DI NATURA ERGONOMICA
Il corso introduce i rischi di natura ergonomica e il valore dell'approccio ergonomico nella organizzazione aziendale. 
UFa
4
08/06/2017 Giovedì Pomeriggio
PADOVA PD
 
45
119307
CORSO PER ADDETTO ANTINCENDIO (PARTE TEORIA )
Conoscenze base PARTE TEORICA necessarie per ricoprire l'incarico di Addetto alla Squadra di Emergenza Antincendio per attività a Rischio Incendio Basso (D.M. 10.03.1998 e dell’art. 46 del D.Lgs. 81 del 09 Aprile 2008). 
UFa
4
13/06/2017 Martedì Mattino
TREVISO TV
 
46
119313
CORSO PER ADDETTO ANTINCENDIO (PARTE TEORIA )
Conoscenze base PARTE TEORICA necessarie per ricoprire l'incarico di Addetto alla Squadra di Emergenza Antincendio per attività a Rischio Incendio Basso (D.M. 10.03.1998 e dell’art. 46 del D.Lgs. 81 del 09 Aprile 2008). 
UFa
4
13/06/2017 Martedì Pomeriggio
TREVISO TV
 
47
114002
MOVIMENTAZIONE MERCE E VIABILITA' INTERNA AZIENDALE
 
UFa
4
15/06/2017 Giovedì Mattino
PADOVA PD
 
48
114004
LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO SULLE MACCHINE: LA MARCATURA E LA DICHIARAZIONE CE E LE NORME EN ISO 12100
 
UFa
4
15/06/2017 Giovedì Pomeriggio
PADOVA PD
 
49
114011
IF-SP4-ABCD-CHIMICO-PETROLCHIMICO
 
CFa
16
15/06/2017 Giovedì Mattino
PADOVA PD
 
50
119238
LA GESTIONE DELLA SICUREZZA ANTINCENDIO SECONDO IL NUOVO CODICE UNICO: PROFILI DI RISCHIO, LIVELLI DI PRESTAZIONE E SPECIFICITÀ DELLA PREPARAZIONE ALL’EMERGENZA.
Il corso fornisce le basi per l'applicazione del D.M. 03/08/2015 approfondendo nello specifico le misure per la preparazione alla emergenza secondo i tre livelli di prestazione. 
 
4
15/06/2017 Giovedì Mattino
PADOVA PD
 
51
119246
FORMATORE IN CORSI ANTINCENDIO E IN GESTIONE DELLE EMERGENZE - ( CONTENUTI - METODI E MODALITA')
Inserito all'interno del percorso "Formatore in corsi antincendio e in gestione dell'emergenza" il corso ha l'obiettivo di trasmettere contenuti e competenze didattico - metodologiche necessarie per progettare ed erogare un percorso formativo adeguato, s 
UFa
4
15/06/2017 Giovedì Pomeriggio
PADOVA PD
 
52
120487
ORGANIZZAZIONE DEI PROCESSI PRODUTTIVI E LE TECNICHE SPECIFICHE DI VALUTAZIONE DEI RISCHI E ANALISI DEGLI INCIDENTI
 
CFa
4
20/06/2017 Martedì Mattino
PADOVA PD
 
53
120489
IL DVR E IL DUVRI  (CONOSCENZA, INDIVIDUAZIONE , RILEVAZIONE, ANALISI , VALUTAZIONE E  STESURA DEL DVR  E DEL  DUVRI ( PARTE A )
 
CFa
4
20/06/2017 Martedì Pomeriggio
PADOVA PD
 
54
120501
LA REALIZZAZIONE DELLE PROVE DI EVACUAZIONE: RISCHI, INDICATORI DI REALIZZAZIONE E DI MIGLIORAMENTO (IN BASE AL TESTO UNICO ANTICENDIO)
Il corso tramite casi studio cerca di definire indicatori e metodologie adeguate per la preparazione e gestione di prove di evacuazione. 
UFa
4
20/06/2017 Martedì Mattino
PADOVA PD
 
55
120503
MAPO, STRUMENTI DI VALUTAZIONE E GESTIONE DEL RISCHIO NELLA MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI E DELLE PERSONE. AUSILI, ATTREZZATURE E PROVE PRATICHE DI MOVIMENTAZIONE DEL PAZIENTE.
Approfondimenti sul rischio movimentazione manuale dei carichi/persone e le patologie correlate operativa. Prove pratiche di movimentazione persone. 
UFa
4
20/06/2017 Martedì Pomeriggio
PADOVA PD
 
56
114006
AZIENDE CHIMICHE : ESPOSIZIONE AD AGENTI CHIMICI, CANCEROGENI , MUTAGENI E FISICI ( IF-SP4-C-CHIMICO-PETROLCHIMICO)
 
UFa
4
22/06/2017 Giovedì Mattino
PADOVA PD
 
57
114008
AZIENDE CHIMICHE : ASPETTI AMBIENTALI E NORME CEI (IF-SP4-D-CHIMICO-PETROLCHIMICO)
 
UFa
4
22/06/2017 Giovedì Pomeriggio
PADOVA PD
 
58
120491
IL DVR E IL DUVRI (CONOSCENZA, INDIVIDUAZIONE , RILEVAZIONE, ANALISI , VALUTAZIONE E STESURA DEL DVR E DEL DUVRI ( PARTE B )
 
CFa
4
27/06/2017 Martedì Mattino
PADOVA PD
 
59
120493
IL DVR E IL DUVRI  (CONOSCENZA, INDIVIDUAZIONE , RILEVAZIONE, ANALISI , VALUTAZIONE E  STESURA DEL DVR  E DEL  DUVRI ( PARTE C )
 
CFa
4
27/06/2017 Martedì Pomeriggio
PADOVA PD
 
60
120497
LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO DA AGENTI FISICI IN AMBITO SANITARIO: RUMORE, MICROCLIMA, CAMPI ELETTROMAGNETICI, RADIAZIONI IONIZZANTI, VIBRAZIONI, LE ATMOSFERE IPERBARICHE.
Il corso si propone di trasferire le competenze necessarie ad individuare i rischi fisici considerati valutandone la presenza o l'area di incertezza in modo tale da determinare la necessità di un intervento collaborativo per un'analisi più approfondita da 
UFa
4
04/07/2017 Martedì Pomeriggio
PADOVA PD
 
61
120499
ESPOSIZIONE AD AGENTI CHIMICI, CANCEROGENI, BIOLOGICI E GESTIONE DEI RIFIUTI IN AMBITO SANITARIO
Il corso approfondisce le conoscenze relative agli aspetti specifici delle contaminazioni chimiche, biologiche e mutagene-cancerogene trasmettendo conoscenze specifiche sulla classificazione degli agenti contaminanti. 
UFa
4
04/07/2017 Martedì Mattino
PADOVA PD
 
62
119242
L'ANALISI, LA VALUTAZIONE E GESTIONE DEL RISCHIO INCENDIO E DELLE POSSIBILI EMERGENZE ( LE VARIABILI PERSONALI ALLA LUCE DEL TESTO UNICO ANTINCENDIO E ALLE LINEE GUIDA DEL MINISTERO DELL'INTERNO)
L'evento approfondiece le modalità di valutazione e di gestione dell'emergenza analizzando le variabili PERSONALI che emergono nel comportamento sia degli "attori" della gestione dell'emergenza (addetti, preposti, coordinatori…) sia dei clienti/pazienti, dei familiari anche con criticità specifiche (disabilità). 
UFa
4
05/07/2017 Mercoledì Mattino
PADOVA PD
 
63
119244
IL SISTEMA DI GESTIONE ANTINCENDIO ( SGSA ), IL SISTEMA DI GESTIONE DELLE EMERGENZE (SGE) E IL SISTEMA DI GESTONE DELLA SICUREZZA DEI LAVORATORI (SGSL)
Percorso formativo finalizzato alla analisi dei diversi modelli di gestione della sicurezza, sicurezza antincendio e emergenze (SGSL, SGE e SGA) e all'approfondimento delle differenze e delle possibili integrazioni. 
UFa
4
05/07/2017 Mercoledì Pomeriggio
PADOVA PD
 
64
120268
CORSO DI PRIMO SOCCORSO AZIENDE GRUPPO A B E C-(M1)
Modulo Base finalizzato all'adempimento degli obblighi formativi previsti dal D.D. n. 388 del 15.07.2003 e s.m. & dell'art. 45 del D.Lgs. 81 del 09 Aprile 2008  
UFa
4
15/07/2017 Sabato Pomeriggio
SAN GIORGIO IN BOSCO PD
 
65
120269
CORSO DI PRIMO SOCCORSO AZIENDE DEL GRUPPO - A B E C (M2)
Modulo Base finalizzato all'adempimento degli obblighi formativi previsti dal D.D. n. 388 del 15.07.2003 e s.m. & dell'art. 45 del D.Lgs. 81 del 09 Aprile 2008  
UFa
4
15/07/2017 Sabato Pomeriggio
SAN GIORGIO IN BOSCO PD
 
66
120270
CORSO DI PRIMO SOCCORSO AZIENDE GRUPPO A B E C-(M1)
Modulo Base finalizzato all'adempimento degli obblighi formativi previsti dal D.D. n. 388 del 15.07.2003 e s.m. & dell'art. 45 del D.Lgs. 81 del 09 Aprile 2008  
UFa
4
15/07/2017 Sabato Pomeriggio
SAN GIORGIO IN BOSCO PD
 
67
119305
AGGIORNAMENTO SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO
 
 
4
19/07/2017 Mercoledì Mattino
TREVISO TV
 
68
119311
AGGIORNAMENTO SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO
 
 
4
19/07/2017 Mercoledì Pomeriggio
TREVISO TV
 
69
122942
MESE DI AVVIO PERCORSO B) COMUNE E ISP1-ISP2-ISP3-ISP4
Modulo di specializzazione su tutti i rischi presenti sul luogo di lavoro abilitante al ruolo di ASPP. E' propedeutico al MOD C. Varia per n. di ore in base al macrosettore di attivita di riferimento. 
UFa
4
04/09/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI
 
70
122943
MESE DI AVVIO DELLA FORMAZIONE SPECIFICA DEI LAVORATORI SUDDIVISI PER CATEGORIA DI RISCHIO BASSO - MEDIO - ALTO
Formazione specifica obbligatoria per Lavoratori Categoria di Rischio Basso (art. 37 del D. Lgs. 81/08 e Conferenza Stato Regioni del 21/12/2011): Principali rischi specifici della categoria di rischio. Cause e soluzioni organizzative-comportamentali. 
 
4
04/09/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI
 
71
122944
MESE DI AVVIO FORMAZIONE GENERALE PER LAVORATORI: FORMAZIONE GENERALE OBBLIGATORIA SULLA SICUREZZA E PREVENZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO.
Formazione generale obbligatoria dei lavoratori di tutti i settori (art. 37 del D. Lgs. 81/08 e Accordo Stato Regioni del 21/12/2011) finalizzata all'acquisizione degli aspetti introduttivi alla sicurezza sui luoghi di lavoro, dei concetti di rischio e di organizzazione della prevenzione in azienda. 
 
4
04/09/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI
 
72
122945
MESE DI AVVIO DELLA FORMAZIONE SPECIFICA DEI LAVORATORI SUDDIVISI PER CATEGORIA DI RISCHIO BASSO - MEDIO - ALTO
Formazione specifica obbligatoria per Lavoratori Categoria di Rischio Basso (art. 37 del D. Lgs. 81/08 e Conferenza Stato Regioni del 21/12/2011): Principali rischi specifici della categoria di rischio. Cause e soluzioni organizzative-comportamentali. 
 
4
04/09/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI
 
73
122946
MESE DI AVVIO PERCORSO RSPP MODULO C
Il corso è finalizzato a trasmettere le competenze necessarie per svolgere il ruolo di RSPP - Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione secondo la normativa vigente. Il corso deve essere frequentato anche da quanti possono beneficiare del credito formativo per il modulo A) di base ed il modulo B) specialistico di settore. 
 
4
04/09/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI
 
74
122947
MESE DI AVVIO PERCORSO RLS
Corso Base per il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS). E' "formazione particolare" obbligatoria secondo il D.Lgs. n. 81/2008 articolo 37 comma 10 . 
 
4
04/09/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI
 
75
122948
MESE DI AVVIO PERCORSO ASPP/RSPP MODULO A
Il modulo A è il corso base per chi, in possesso di almeno un diploma superiore, volesse ricoprire il ruolo di RSPP o ASPP. Il corso è obbligatorio per tutte le classi di attività lavorative (valido per tutti i Macrosettori ATECO) e precede il "Modulo B" di specializzazione ed il "Modulo C" dedicato ai soli RSPP.  
 
4
04/09/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI
 
76
122949
MESE DI AVVIO FORMAZIONE GENERALE PER LAVORATORI: FORMAZIONE GENERALE OBBLIGATORIA SULLA SICUREZZA E PREVENZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO.
Formazione generale obbligatoria dei lavoratori di tutti i settori (art. 37 del D. Lgs. 81/08 e Accordo Stato Regioni del 21/12/2011) finalizzata all'acquisizione degli aspetti introduttivi alla sicurezza sui luoghi di lavoro, dei concetti di rischio e di organizzazione della prevenzione in azienda. 
 
4
04/09/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI
 
77
122950
MESE DI AVVIO AGGIORNAMENTO PER DATORI DI LAVORO CHE SVOLGONO IL RUOLO DI RSPP IN SETTORI A RISCHIO ALTO
Aggiornamento obbligatorio per DL SPP RISCHIO ALTO (art. 34 D.Lgs. 81/08 e Accordo Condeferenza Stato Regioni 21/12/2011): Rischi specifici della categoria di rischio e aggiornamento normativo. 
 
4
03/10/2017 Martedì Mattino
VARIE SEDI
 
78
122951
MESE DI AVVIO FORMAZIONE GENERALE PER LAVORATORI: FORMAZIONE GENERALE OBBLIGATORIA SULLA SICUREZZA E PREVENZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO.
Formazione generale obbligatoria dei lavoratori di tutti i settori (art. 37 del D. Lgs. 81/08 e Accordo Stato Regioni del 21/12/2011) finalizzata all'acquisizione degli aspetti introduttivi alla sicurezza sui luoghi di lavoro, dei concetti di rischio e di organizzazione della prevenzione in azienda. 
 
4
03/10/2017 Martedì Mattino
VARIE SEDI
 
79
122952
MESE DI AVVIO DI AGGIORNAMENTO PER DATORI DI LAVORO CHE SVOLGONO IL RUOLO DI RSPP IN SETTORI A RISCHIO MEDIO
Aggiornamento obbligatorio per DL SPP RISCHIO MEDIO (art. 34 D.Lgs. 81/08 e Accordo Condeferenza Stato Regioni 21/12/2011): Rischi specifici della categoria di rischio e aggiornamento normativo. 
 
4
03/10/2017 Martedì Mattino
VARIE SEDI
 
80
122953
MESE DI AVVIO DI AGGIORNAMENTO PER DATORI DI LAVORO CHE SVOLGONO IL RUOLO DI RSPP IN SETTORI A RISCHIO BASSO
Aggiornamento obbligatorio per DL SPP RISCHIO BASSO (art. 34 D.Lgs. 81/08 e Accordo Condeferenza Stato Regioni 21/12/2011): Rischi specifici della categoria di rischio e aggiornamento normativo. 
 
4
03/10/2017 Martedì Mattino
VARIE SEDI VENETO
 
81
122954
MESE DI AVVIO PERCORSO ASPP/RSPP MODULO A
Il modulo A è il corso base per chi, in possesso di almeno un diploma superiore, volesse ricoprire il ruolo di RSPP o ASPP. Il corso è obbligatorio per tutte le classi di attività lavorative (valido per tutti i Macrosettori ATECO) e precede il "Modulo B" di specializzazione ed il "Modulo C" dedicato ai soli RSPP.  
 
4
03/10/2017 Martedì Mattino
VARIE SEDI
 
82
122955
MESE DI AVVIO PERCORSO RLS
Corso Base per il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS). E' "formazione particolare" obbligatoria secondo il D.Lgs. n. 81/2008 articolo 37 comma 10 . 
 
4
03/10/2017 Martedì Mattino
VARIE SEDI
 
83
122956
MESE DI AVVIO PERCORSO RSPP MODULO C
Il corso è finalizzato a trasmettere le competenze necessarie per svolgere il ruolo di RSPP - Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione secondo la normativa vigente. Il corso deve essere frequentato anche da quanti possono beneficiare del credito formativo per il modulo A) di base ed il modulo B) specialistico di settore. 
 
4
03/10/2017 Martedì Mattino
VARIE SEDI
 
84
122957
MESE DI AVVIO DELLA FORMAZIONE SPECIFICA DEI LAVORATORI SUDDIVISI PER CATEGORIA DI RISCHIO BASSO - MEDIO - ALTO
Formazione specifica obbligatoria per Lavoratori Categoria di Rischio Basso (art. 37 del D. Lgs. 81/08 e Conferenza Stato Regioni del 21/12/2011): Principali rischi specifici della categoria di rischio. Cause e soluzioni organizzative-comportamentali. 
 
4
03/10/2017 Martedì Mattino
VARIE SEDI
 
85
122958
MESE DI AVVIO FORMAZIONE GENERALE PER LAVORATORI: FORMAZIONE GENERALE OBBLIGATORIA SULLA SICUREZZA E PREVENZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO.
Formazione generale obbligatoria dei lavoratori di tutti i settori (art. 37 del D. Lgs. 81/08 e Accordo Stato Regioni del 21/12/2011) finalizzata all'acquisizione degli aspetti introduttivi alla sicurezza sui luoghi di lavoro, dei concetti di rischio e di organizzazione della prevenzione in azienda. 
 
4
03/10/2017 Martedì Mattino
VARIE SEDI
 
86
122959
MESE DI AVVIO DELLA FORMAZIONE SPECIFICA DEI LAVORATORI SUDDIVISI PER CATEGORIA DI RISCHIO BASSO - MEDIO - ALTO
Formazione specifica obbligatoria per Lavoratori Categoria di Rischio Basso (art. 37 del D. Lgs. 81/08 e Conferenza Stato Regioni del 21/12/2011): Principali rischi specifici della categoria di rischio. Cause e soluzioni organizzative-comportamentali. 
 
4
03/10/2017 Martedì Mattino
VARIE SEDI
 
87
122960
MESE DI AVVIO PERCORSO B) COMUNE E ISP1-ISP2-ISP3-ISP4
Modulo di specializzazione su tutti i rischi presenti sul luogo di lavoro abilitante al ruolo di ASPP. E' propedeutico al MOD C. Varia per n. di ore in base al macrosettore di attivita di riferimento. 
UFa
4
03/10/2017 Martedì Mattino
VARIE SEDI
 
88
122963
MESE DI AVVIO AGGIORNAMENTO PER DATORI DI LAVORO CHE SVOLGONO IL RUOLO DI RSPP IN SETTORI A RISCHIO ALTO
Aggiornamento obbligatorio per DL SPP RISCHIO ALTO (art. 34 D.Lgs. 81/08 e Accordo Condeferenza Stato Regioni 21/12/2011): Rischi specifici della categoria di rischio e aggiornamento normativo. 
 
4
06/11/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI VENETO
 
89
122964
MESE DI AVVIO FORMAZIONE GENERALE PER LAVORATORI: FORMAZIONE GENERALE OBBLIGATORIA SULLA SICUREZZA E PREVENZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO.
Formazione generale obbligatoria dei lavoratori di tutti i settori (art. 37 del D. Lgs. 81/08 e Accordo Stato Regioni del 21/12/2011) finalizzata all'acquisizione degli aspetti introduttivi alla sicurezza sui luoghi di lavoro, dei concetti di rischio e di organizzazione della prevenzione in azienda. 
 
4
06/11/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI
 
90
122965
MESE DI AVVIO DI AGGIORNAMENTO PER DATORI DI LAVORO CHE SVOLGONO IL RUOLO DI RSPP IN SETTORI A RISCHIO MEDIO
Aggiornamento obbligatorio per DL SPP RISCHIO MEDIO (art. 34 D.Lgs. 81/08 e Accordo Condeferenza Stato Regioni 21/12/2011): Rischi specifici della categoria di rischio e aggiornamento normativo. 
 
4
06/11/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI VENETO
 
91
122966
MESE DI AVVIO DI AGGIORNAMENTO PER DATORI DI LAVORO CHE SVOLGONO IL RUOLO DI RSPP IN SETTORI A RISCHIO BASSO
Aggiornamento obbligatorio per DL SPP RISCHIO BASSO (art. 34 D.Lgs. 81/08 e Accordo Condeferenza Stato Regioni 21/12/2011): Rischi specifici della categoria di rischio e aggiornamento normativo. 
 
4
06/11/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI VENETO
 
92
122967
MESE DI AVVIO PERCORSO ASPP/RSPP MODULO A
Il modulo A è il corso base per chi, in possesso di almeno un diploma superiore, volesse ricoprire il ruolo di RSPP o ASPP. Il corso è obbligatorio per tutte le classi di attività lavorative (valido per tutti i Macrosettori ATECO) e precede il "Modulo B" di specializzazione ed il "Modulo C" dedicato ai soli RSPP.  
 
4
06/11/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI
 
93
122968
MESE DI AVVIO PERCORSO RLS
Corso Base per il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS). E' "formazione particolare" obbligatoria secondo il D.Lgs. n. 81/2008 articolo 37 comma 10 . 
 
4
06/11/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI
 
94
122969
MESE DI AVVIO PERCORSO RSPP MODULO C
Il corso è finalizzato a trasmettere le competenze necessarie per svolgere il ruolo di RSPP - Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione secondo la normativa vigente. Il corso deve essere frequentato anche da quanti possono beneficiare del credito formativo per il modulo A) di base ed il modulo B) specialistico di settore. 
 
4
06/11/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI
 
95
122970
MESE DI AVVIO DELLA FORMAZIONE SPECIFICA DEI LAVORATORI SUDDIVISI PER CATEGORIA DI RISCHIO BASSO - MEDIO - ALTO
Formazione specifica obbligatoria per Lavoratori Categoria di Rischio Basso (art. 37 del D. Lgs. 81/08 e Conferenza Stato Regioni del 21/12/2011): Principali rischi specifici della categoria di rischio. Cause e soluzioni organizzative-comportamentali. 
 
4
06/11/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI
 
96
122971
MESE DI AVVIO FORMAZIONE GENERALE PER LAVORATORI: FORMAZIONE GENERALE OBBLIGATORIA SULLA SICUREZZA E PREVENZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO.
Formazione generale obbligatoria dei lavoratori di tutti i settori (art. 37 del D. Lgs. 81/08 e Accordo Stato Regioni del 21/12/2011) finalizzata all'acquisizione degli aspetti introduttivi alla sicurezza sui luoghi di lavoro, dei concetti di rischio e di organizzazione della prevenzione in azienda. 
 
4
06/11/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI
 
97
122972
MESE DI AVVIO DELLA FORMAZIONE SPECIFICA DEI LAVORATORI SUDDIVISI PER CATEGORIA DI RISCHIO BASSO - MEDIO - ALTO
Formazione specifica obbligatoria per Lavoratori Categoria di Rischio Basso (art. 37 del D. Lgs. 81/08 e Conferenza Stato Regioni del 21/12/2011): Principali rischi specifici della categoria di rischio. Cause e soluzioni organizzative-comportamentali. 
 
4
06/11/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI
 
98
122973
MESE DI AVVIO PERCORSO B) COMUNE E ISP1-ISP2-ISP3-ISP4
Modulo di specializzazione su tutti i rischi presenti sul luogo di lavoro abilitante al ruolo di ASPP. E' propedeutico al MOD C. Varia per n. di ore in base al macrosettore di attivita di riferimento. 
UFa
4
06/11/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI
 
99
122974
MESE DI AVVIO PERCORSO B) COMUNE E ISP1-ISP2-ISP3-ISP4
Modulo di specializzazione su tutti i rischi presenti sul luogo di lavoro abilitante al ruolo di ASPP. E' propedeutico al MOD C. Varia per n. di ore in base al macrosettore di attivita di riferimento. 
UFa
4
04/12/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI
 
100
122975
MESE DI AVVIO DELLA FORMAZIONE SPECIFICA DEI LAVORATORI SUDDIVISI PER CATEGORIA DI RISCHIO BASSO - MEDIO - ALTO
Formazione specifica obbligatoria per Lavoratori Categoria di Rischio Basso (art. 37 del D. Lgs. 81/08 e Conferenza Stato Regioni del 21/12/2011): Principali rischi specifici della categoria di rischio. Cause e soluzioni organizzative-comportamentali. 
 
4
04/12/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI
 
101
122976
MESE DI AVVIO FORMAZIONE GENERALE PER LAVORATORI: FORMAZIONE GENERALE OBBLIGATORIA SULLA SICUREZZA E PREVENZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO.
Formazione generale obbligatoria dei lavoratori di tutti i settori (art. 37 del D. Lgs. 81/08 e Accordo Stato Regioni del 21/12/2011) finalizzata all'acquisizione degli aspetti introduttivi alla sicurezza sui luoghi di lavoro, dei concetti di rischio e di organizzazione della prevenzione in azienda. 
 
4
04/12/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI
 
102
122977
MESE DI AVVIO DELLA FORMAZIONE SPECIFICA DEI LAVORATORI SUDDIVISI PER CATEGORIA DI RISCHIO BASSO - MEDIO - ALTO
Formazione specifica obbligatoria per Lavoratori Categoria di Rischio Basso (art. 37 del D. Lgs. 81/08 e Conferenza Stato Regioni del 21/12/2011): Principali rischi specifici della categoria di rischio. Cause e soluzioni organizzative-comportamentali. 
 
4
04/12/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI
 
103
122978
MESE DI AVVIO PERCORSO RSPP MODULO C
Il corso è finalizzato a trasmettere le competenze necessarie per svolgere il ruolo di RSPP - Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione secondo la normativa vigente. Il corso deve essere frequentato anche da quanti possono beneficiare del credito formativo per il modulo A) di base ed il modulo B) specialistico di settore. 
 
4
04/12/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI
 
104
122979
MESE DI AVVIO PERCORSO RLS
Corso Base per il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS). E' "formazione particolare" obbligatoria secondo il D.Lgs. n. 81/2008 articolo 37 comma 10 . 
 
4
04/12/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI
 
105
122980
MESE DI AVVIO PERCORSO ASPP/RSPP MODULO A
Il modulo A è il corso base per chi, in possesso di almeno un diploma superiore, volesse ricoprire il ruolo di RSPP o ASPP. Il corso è obbligatorio per tutte le classi di attività lavorative (valido per tutti i Macrosettori ATECO) e precede il "Modulo B" di specializzazione ed il "Modulo C" dedicato ai soli RSPP.  
 
4
04/12/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI
 
106
122981
MESE DI AVVIO FORMAZIONE GENERALE PER LAVORATORI: FORMAZIONE GENERALE OBBLIGATORIA SULLA SICUREZZA E PREVENZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO.
Formazione generale obbligatoria dei lavoratori di tutti i settori (art. 37 del D. Lgs. 81/08 e Accordo Stato Regioni del 21/12/2011) finalizzata all'acquisizione degli aspetti introduttivi alla sicurezza sui luoghi di lavoro, dei concetti di rischio e di organizzazione della prevenzione in azienda. 
 
4
04/12/2017 Lunedì Mattino
VARIE SEDI
 
Home
RICHIEDI INFORMAZIONI SUL CORSO DI INTERESSE